Cinque gemme turistiche della Spagna che dovresti conoscere

Venerdì 08 maggio 14.37 GMT

Ricco di cultura, arte, gastronomia, architettura e spettacoli, La Spagna è un posto che devi conoscere.

Presentiamo 5 siti emblematici che ti faranno venire voglia di scoprire questo paese europeo durante la tua prossima vacanza.

Tempio espiatorio della Sacra Famiglia

Conosciuta come la Sagrada Familia, questa basilica cattolica situata a Barcellona è opera dell'architetto Antonio Gaudí.

Iniziato nel 1882, è ancora in costruzione ed è il capolavoro del catalano, il più grande esponente dell'architettura moderna in quella città.

È la chiesa più visitata in Europa, proprio dietro la Basilica di San Pedro del Vaticano.

La sua costruzione dovrebbe concludersi nel 2026, in coincidenza con il centenario della morte di Gaudí.

L'Alhambra

Questo complesso monumentale situato a Granada è costituito da un insieme di antichi palazzi, giardini, convento, chiesa e fortezza. Inizialmente fu concepito per ospitare l'emiro e la corte del regno nasride, ma in seguito fu usato come residenza reale castigliana e quella dei suoi rappresentanti.

È il secondo sito più visitato in Spagna, proprio dietro la Sagrada Familia. Perditi negli interni dei palazzi nasridi di questa fortezza che è circondata dalla natura e da una vista eccezionale.

Acquedotto di Segovia

Questo acquedotto romano che trasportava acque nella città spagnola di Segovia risale agli inizi del II secolo d.C. ed è rimasto in funzione nel corso dei secoli.

Percorre più di 15 chilometri prima di raggiungere la città. Dal suo arrivo a Segovia fino a Plaza de Díaz Sanz ci sono 75 archi singoli e poi 44 archi a doppio ordine, seguiti da altri archi semplici.

Goditi questa bellezza architettonica e conosci la leggenda sulla ragazza di questo acquedotto.

Museo Guggenheim di Bilbao

Questo museo di arte contemporanea progettato dal Architetto canadese Frank O. Gehry Si trova nella città di Bilbao. Dalla sua inaugurazione nel 1997, ha ricevuto una media di oltre un milione di visitatori all'anno. Questa costruzione è costruita con forme curve e curve, ricoperta di pietra calcarea, tende di vetro e lastre di titanio.

Il museo ospita mostre frequenti con opere del quartier generale del Guggenheim a New York, nonché opere di campioni prestati da uno o più musei internazionali. Jeff Koons, Yoko Ono, Georg Baselitz, Gilbert & George, Anish Vapor, Mark Rothko, tra molti altri, hanno esposto il loro lavoro in questo luogo culturale.

Plaza Mayor a Madrid

È il centro della capitale della Spagna, ha più di quattro secoli di storia e rappresenta un punto d'incontro turistico in cui vengono organizzati festival, concerti, oltre a quello che lo circonda sono ostelli, negozi, negozi, tra gli altri servizi.

La sua costruzione fu ideata dal re Felipe II e realizzata da Felipe III e Carlos II. Ha 12 mila metri quadrati che inizialmente servivano da mercati di approvvigionamento durante la settimana e per celebrazioni reali ed eventi religiosi nel XVIII secolo.

Subì tre incendi successivi nel XNUMX ° e XNUMX ° secolo che ne trasformarono la configurazione e nel XNUMX ° secolo un architetto neoclassico eseguì una ristrutturazione su larga scala Juan de Villanueva, designer del Museo del Prado.

Durante le vacanze di Natale è installato un mercato.