Questa aquila in India è la più grande statua del mondo

Mercoledì 08 maggio 13.52 GMT


Questa aquila in India è la più grande statua del mondo


Dopo gli anni di lavoro di 10, il regista indiano Rajiv Anchal ha presentato al pubblico la sua opera più grande, la statua più grande del mondo.

Se chiediamo a qualsiasi viaggiatore di nominare alcuni paesi che dovrebbe visitare nella sua vita, la maggior parte di loro dirà: India. Esatto, il paese che ti dice: dobbiamo tutti sperimentare.

Da una cucina straordinaria a una straordinaria storia, cultura e templi sacri. L'India è sicuramente scritta su molti annunci e piani turistici. Ora, viene aggiunto un motivo gigantesco. È un'aquila, che è già la più grande statua del mondo di un uccello.

Aquila gigante del Ramayana

Situato vicino al Kerala, Jatayu Earth Center; Questa stupefacente statua esemplifica un antico mito di una classica storia indù.

Ed è che La scultura è una dedica all'epica indù Ramayana. L'epico Ramayana, scritto in sanscrito, racconta una storia di un'aquila gigante del Ramayana che cadde combattendo contro Ravana. Questo, per salvare la dea indù Sita.

Inoltre, i residenti del villaggio di Chadayamangalam nel distretto di Kollam, Kerala, conoscevano la storia.

Tuttavia, grazie a questa statua colossale, la storia prende vita. E lo fa nel miglior modo possibile: una statua bella e imponente. E il turismo aggiunto per conoscere la statua più grande del mondo.

Turismo di Kollam

Se mai visiti il ​​posto, non è solo la più grande statua interessante al mondo nella zona. Inoltre, la città offre molte altre attività interessanti per i turisti. Arrampicata su roccia, rappel, paintball e tiro a segno. C'è anche un vicino complesso ayurvedico, simile a un museo.

Rajiv Anchal per dieci anni

Quando diciamo che questo uccello è la più grande statua del mondo, intendiamo questo. Questo, perché la scultura misura metri 91, dalla coda alla testa. Inoltre, la sua altezza è metri 304.8. Inoltre, è importante ricordare che è stato costruito sulle torri di Jatayupara.

L'autore della scultura, regista Rajiv Anchal, afferma di aver avuto l'idea per più di 10 anni. "Ho presentato un modello per questa scultura al Dipartimento del Turismo durante il mio soggiorno presso la School of Fine Arts. Tutto, negli anni '1980. Anche se sono rimasti colpiti, non ha preso forma in quel momento. ".

L'autore della scultura ha anche sottolineato l'importanza di non convertire il monumento. Esatto, passalo da culturale e turistico a religioso. Questo perché "Jatayu è morto proteggendo l'onore di una donna ed è quello che rappresenta la scultura ".

Inoltre, persone di tutte le religioni hanno investito nel progetto e persone di tutte le religioni andranno a vederlo.

Indubbiamente, questa la statua più grande del mondo non rappresenta solo una storia indù, ma parla anche di un grande lavoro collaborativo.