Oltre il Taj Mahal: i templi che devi viaggiare in India


Oltre il Taj Mahal: i templi che devi viaggiare in India


La India Sebbene sia un paese, ha un intero mondo al suo interno.

Su ricca cultura e antichità Lo rendono una delle destinazioni più popolari per i turisti e un luogo straordinario in cui vivere.

Ecco come architettura e persone Offrono un'esperienza che va oltre le parole o le descrizioni.

E così facciamo un tour dei loro templi più belli:

 

Il tempio d'oro

 

Conosciuto anche come Harmandir Sahib, si trova in Amritsar ed è stato costruito in 1577.

Circondato da un lago artificiale è semplicemente imponente.

La gente del posto lo visita nelle celebrazioni per ringraziare tutte le cose belle che accadono nella loro vita.

Ha quattro ingressi, che simboleggiano la totale apertura a tutte le religioni.

 


Tempio Lakshmana

 

Costruito per 930-950 e dedicato a Vishnú, è uno dei meglio conservati in India.

Erotico e impressionante si fa strada nella città di Madhya Pradesh.

È un esempio del potenziale architettonico e dei dettagli che gli indù stampano sulle loro opere.

Mescola perfettamente e magistralmente figure umane, geometriche e animali.

 

 

Tempio di Suria

 

Si chiama anche Pagoda nera Konark e risale al 18 ° secolo.

La sua architettura e bassorilievi sono accurati, sebbene sia presente il tema erotico.

In esso, puoi anche vedere forme di divinità, animali e motivi decorativi.

Questo tempio era dedicato al sole ed era uno dei più sacri al momento.

Una delle sue caratteristiche principali è un'imponente carrozza in pietra.

 


Tempio di Akshardham

 

Situato in Nuova Delhi È uno dei templi indù più maestosi e visitati.

Ricco di stili architettonici, ha Colonne 234. I suoi spazi sono ampi ed eccellenti.

Divinità come Sita Ram, Radha Krishna, Parvati Shiv, Lakshmi e Narayan sono venerate.

 

 

Tempio Vasahi Vimal

 

Costruito nell'anno 1031 in Rajasthan, sembra potente.

L'uso di marmo Parla della sua lavorazione esclusiva.

Le incisioni sono delicate e i loro corridoi con pilastri e archi parlano di storia, ma anche del loro talento nell'architettura.

Scene mitologiche e motivi floreali sono alcune caratteristiche per descriverlo.