Messico e Giappone: due straordinari musei dedicati ai giocattoli

Giovedì 26 settembre 12.18 GMT


Messico e Giappone: due straordinari musei dedicati ai giocattoli


il giocattoli Nel tempo diventano rilevanti. Bambini e adulti cadere affascinato davanti a loro.

Contengono una nostalgia peculiare. I ricordi dell'infanzia e del collezionismo nascono quando vedi un pezzo.

Per questo motivo, sono nati o esistono musei dedicato a questi oggetti in diverse parti del mondo.

L'interesse non è aspettare e i visitatori percorrono i luoghi con aspettativa ed entusiasmo.

Due punti nel mondo si distinguono per la rilevanza che rappresentano.

Museo dei giocattoli antichi

In Messico, il Museo dei giocattoli antichi iniziato con la collezione dell'architetto Roberto Shimizu Kinoshita.

Lui e la sua famiglia sono riusciti a trovare una via di mezzo tra il mondo e i giocattoli messicani.

Ognuno ha un valore incalcolabile, alcuni sono stati salvati dai mercati tianguis o delle pulci che abbondano in città.

Si tratta di una spazio giocoso aperto all'interazione e compiacere le diverse generazioni allo stesso modo.

Situato nel Medici di Colonia È il risultato degli anni di raccolta di 55.

È stato inaugurato in 2008 e il suo obiettivo principale è la conservazione di questi oggetti, fondamentali per tutta l'infanzia e molte volte dopo.

Hanno 45 migliaia di pezzi distribuiti in sei stanze e ora fanno parte del patrimonio culturale del paese.

Gli argomenti che tratta sono wrestling, antichi e tradizionali, tempi industriali, bambole, barbie, carrelli, robot, ecc.

Inoltre, ha spazi aperti all'arte dove le pareti si trasformano in opere pittoresche e affascinanti.


Museo dei giocattoli “Happy days”

Situato ai piedi del Monte Fuji, a Kawaguchiko, c'è un museo dedicato esclusivamente ai giocattoli.

Il suo nome è "Giorni felici" e appartiene a Kitahara Teruhisa.

Una collezione che ha richiesto 40 anni per avere il suo sito.

Si compone di due piani e diverse sale tematiche in cui i pezzi sono esposti in ottime condizioni.

Incredibile e nostalgico presenta un ricco viaggio per la storia di questi oggetti.

Ci sono giocattoli di latta, artigianato fatto a mano, bambole indossabili e barbie esotiche.

Oltre a automobili, treni e aerei su larga scala, tra molti altri.

Il proprietario, essendo un fan dei Beatles, ha adattato anche una stanza in cui si osservano i dischi LPS.

Puoi vedere giocattoli di diversi paesi. In ognuno si apprezza che in Giappone il collezionismo abbia un altro livello, la sua cura e conservazione è fondamentale.

Vale la pena ricordare che in questo paese ce ne sono molti altri dedicati a loro.