Sensaura, il dispositivo che traduce le immagini in suono

Giovedì 24 dicembre 10.01 GMT

 

Connettersi con il mondo attraverso i sensi, oltre la visione, è possibile con sensualità, un dispositivo creato dal designer Sophie horrocks che traduce le informazioni visive in uno speciale linguaggio dei segni audio.

Il cui obiettivo è fornire una soluzione supportata da tecnologia per quegli utenti che non hanno gli strumenti necessari per camminare in una società costruita per interagire attraverso i cinque sensi.

 

 

Questa idea è nata dal designer che lavora a un'indagine dedicata alle persone con cecità e disabilità visive stabilite nel Tokyo, NY y Londra, con il quale ha incontrato a nuovo modo di vivere il mondo.

Sensaura è un sistema in tre pezzi con un'estetica di gioielli contemporanei che funziona come un sistema completo in grado di rilevare, elaborare e fornire feedback sulle informazioni ambientali per consentire la navigazione dell'utente.

Il trio di sensori permette all'utente di avere informazioni extrasensoriali sugli oggetti davanti e intorno a lui, permettendogli così di evitare gli ostacoli e prevenire le cadute.

 

 

Tale tecnologia ha anche lo scopo di assistere in altre funzioni in cui la visibilità è compromessa, come le missioni dei vigili del fuoco, che devono lavorare in ambienti pieni di fumo.

Così, Sophie Horrocks afferma: “Sono una designer e ricercatrice incentrata sull'uomo. Credo che il design abbia il potere di migliorare la qualità della vita umana. Tuttavia, per raggiungere questo obiettivo, dobbiamo riconoscere il valore di design guidato dall'empatia, non solo basata sull'evidenza ”.