In questo laboratorio viene prodotta l'ambita Palma d'oro di Cannes

Martedì 09 aprile 12.41 GMT


In questo laboratorio viene prodotta l'ambita Palma d'oro di Cannes


Immagina di entrare nei laboratori dove viene prodotto La Palma de Oro, uno dei trofei più ambiti dell'industria cinematografica.

È il laboratorio di Chopard House, con sede a Ginevra, in Svizzera; un posto riservato a pochi.

La Palma d'oro è il premio annuale che viene assegnato al miglior film dell'anno della selezione al Festival di Cannes.

Cannes

Cannes è una città turistica sulla Costa Azzurra ed è principalmente conosciuta per il Festival Internazionale del Cinema.

Questo Festival ha avuto il suo prima edizione 20 settembre di 1946 e durata 12 giorni.

Anche se questo evento presenta film indipendenti, è diventato anche una grande distinzione per l'industria cinematografica.

Attualmente, si svolge durante la seconda settimana di maggio e decine di artisti e celebrità sfilano attraverso il suo famoso tappeto rosso.

Palma d'oro

Tutto ebbe inizio nel 1997 quando Caroline Scheufele - direttore artistico e copresidente di Chopard - conobbe Pierre Viot.

A quel tempo, Viot era il direttore del Festival di Cannes. Quando il designer ha osservato il trofeo, Viot ha proposto di progettare un'interpretazione della Palma d'oro.

Fu così che l'anno successivo, durante la cerimonia conclusiva del 1998 Festival di Cannes, fu presentata la nuova Palma d'Oro.

questo oggetto mitico coniuga oreficeria e arte, le mani fatte a mano dai gioielli la creano.

Ogni anno la Palma d'oro viene realizzata con cura nei laboratori di alta gioielleria di Chopard con oro etico certificato Fairmined, dalla Colombia.

Elaborazione della Palma d'oro

Delicato e misterioso, questo è il laboratorio di Chopard House dove viene realizzata la Palma d'oro.

E nei laboratori ci sono le specialità 37 che vanno dal lucido all'oreficeria.

Il processo di produzione del Palm of Gold dura 40 ore di lavoro manuale.

Prima la cera viene riscaldata a 70 ° C e iniettata in uno stampo che riproduce la forma del palmo. Quindi, una volta raffreddato, la cera viene estratta.

Il palmo è assemblato a un gambo di cera con l'aiuto di un saldatore per ottenere un albero.
La nuova figura viene depositata in uno stampo ceramico che verrà rivestito con un cemento refrattario in grado di sopportare alte temperature.

Successivamente, lo stampo viene posto in un forno da cuocere, a circa 760 gradi.

Una volta all'interno, la cera si scioglie lasciando l'impronta del palmo, da qui il suo soprannome: cast di cera persa.

Immediatamente, lo stampo è lasciato riposare in un tubo a vuoto.

Ora, gli 118 di oro della Colombia fanno la loro apparizione. Le pietre preziose vengono versate e sciolte in tutto lo stampo.

È il turno della fase di pulizia e finitura, un lavoro di alta precisione in cui vengono eliminate le impurità.

Ed è così che la Palma d'oro viene realizzata in un angolo pieno di lusso e raffinatezza, i laboratori di Casa Chopard.