Alberto López Gómez: Il tzotzil che abbaglierà con i suoi disegni a New York

Martedì 14 gennaio 13.34 GMT


Alberto López Gómez: Il tzotzil che abbaglierà con i suoi disegni a New York


Alberto Lopez Gomez È un designer e tessitore di Tzotzil che ha infranto qualsiasi paradigma per avere successo a livello internazionale.

Originario di Aldama, Chiapas, ha deciso di smettere di dedicarsi all'agricoltura per perseguire il suo sogno più prezioso.

Fu così che partì per San Cristóbal de las Casas, dove il turismo prevedeva una maggiore stabilità.

A poco a poco ha consolidato l'idea, fino al suo lancio K'uxul Pok, la tua linea di abbigliamento.

Attualmente circa 150 donne collaborano a questo progetto che diffonde e nobilita il lavoro artigianale.

La visione del giovane creativo include la conservazione del lavoro ancestrale e artigianale, ma anche la fornitura di diversi capi con nuovi margini.

L'arte tessile di Alberto ha ricevuto un invito ad Harvard per offrire una conferenza.

Ma sarà anche presentato come designer emergendo il 2 febbraio a el Moda indiana americana attraverso le piume, Csu una collezione di telai in vita.

Alcuni media hanno affermato che Alberto avrebbe partecipato alla New York Fashion Week 2020; tuttavia, l'artista stesso ha negato il AFP l'informazione e ha detto che era una confusione.

Lopez ha detto che la sua partecipazione alla sfilata sarà il 2 febbraio. La settimana della moda inizia il 6 febbraio e termina il 13.

Anche così, l'evento in cui verrà presentato è estremamente importante per la moda.

Indipendentemente da pregiudizi o difficoltà, il giovane che si è fatto conoscere su YouTube porterà la sua arte tessile in tutto il mondo.

Potrebbe piacerti anche:

La moda innovativa che unisce design e architettura: Hussein Chalayan

Joshua Katcher e la sua metodologia per una moda più etica

Rei Kawakubo: da un filosofo a infrangere ogni regola della moda