La storia di un'acconciatura universale: le trecce

Martedì 26 maggio 13.24 GMT

Una delle acconciature più universali e tradizionali nella storia è la trecce, utilizzato per look informali e anche per occasioni speciali.

La sua origine risale all'anno 3500 BC. e nel corso degli anni si è evoluto e le sue forme e stili sono stati reinventati.

Le trecce sono state un simbolo di status sociale, religione e identità in vari gruppi etnici.

La tradizione di intrecciare i capelli, secondo gli storici, ebbe origine in Namibia, in Africa, ed era una pratica comune tra le donne per distinguersi dalle altre tribù della zona.

L'arte di intrecciare i capelli è stata trasmessa di generazione in generazione e attraverso questa età e la casta a cui appartenevano si sono distinte, e divenne anche un coesistenza dovuta al tempo impiegato per finire l'acconciatura.

Nel Civiltà egizia, le trecce erano un simbolo di status sociale. Le donne negli strati superiori aggiungevano estensioni intrecciate ai capelli e gli uomini, come un simbolo divino, le indossavano nella barba.

Le donne dell'antica Roma trasportavano acconciature raccolti che culminavano in trecce sciolte o raccolti nella parte superiore dell'acconciatura.

In Grecia, le donne dell'alta società indossavano capelli molto lunghi e intrecciati, a differenza degli schiavi, che dovevano indossare capelli corti.

Celti e Vichinghi usavano anche questa acconciatura tradizionale, sia uomini che donne intrecciavano i capelli, donne di alti strati sociali aggiungevano accessori metallici alle loro acconciature per dimostrare la superiorità.

Durante il Medioevo, le donne si coprivano i capelli, ma lo portavano sempre con trecce perfettamente pettinate.

In Europa era un'acconciatura ricorrente indossata dai reali.

Questa acconciatura è stata utile durante il periodo in cui le parrucche hanno dominato la moda, poiché intrecciare i capelli era più facile da indossare.

Dal 1800 al 1900 fu un'acconciatura molto popolare tra le donne occidentali.

Attualmente, sono un'acconciatura molto importante in passerelle, usato in occasione di matrimoni, festival musicali e usato indiscriminatamente da uomini e donne.

Non c'è dubbio che le trecce sono un'acconciatura che da prima che Cristo venisse a stare.