Un romanzo grafico che racconta la vita di Jean-Michel Basquiat

Mercoledì 26 giugno 17.06 GMT



Un romanzo grafico che racconta la vita di Jean-Michel Basquiat

La vita intensa e breve di Jean-Michel Basquiat ora è raccontato con le illustrazioni dell'italiano Paolo Parisi.

Cioè, Basquiat: un romanzo grafico Descrive dettagliatamente i chiaroscuri nella vita dell'artista di New York.

Come se fosse un thriller, la graphic novel inizia con la morte per overdose di Basquiat agli anni 27.

Successivamente, approfondisce la sua infanzia e adolescenza, dopo la separazione dei suoi genitori.
D'altra parte, un fatto per evidenziare il romanzo è che la storia è raccontata da personaggi chiave nella vita dell'artista, una sorta di voce fuori campo.

Mentre avanzi nel testo, sentirai le voci di suo padre, di Annina Nosei, sua gallerista; Suzanne Mallouk, la sua compagna; Diego Cortez, il suo curatore e artista Mary Boone e Larry Gagosian.

Inoltre, il romanzo include riferimenti alla serie Metropolitana de Andy Warhol e Bruce Davidson di 1980.

Attratto dalla ribellione e dalle opere di Basquiat, Parisi realizzò questo capolavoro che usa colori accattivanti, richiamando le prime opere di questo genio.