Gli armadi illustrati di Nuria Mel

Giovedì 14 novembre 17.45 GMT


Gli armadi illustrati di Nuria Mel


Nuria Mel è un'illustratrice messicana Usa le forbici come gli altri userebbero una matita.

Ha lavorato su libri illustrati, poster e progetti per fotomurale.

In modo analogo o digitale, Nuria realizza le sue composizioni da frammenti riconfigurati.

Nuria Mel raccoglie le sue immagini per mezzo di gabinetto di curiosità, in cui convivono influenze e riferimenti diversi.

Nei suoi cassetti troviamo affinità per l'umorismo del Cartellonistica cubana, collage surreale tagliente, stopmotion Europa centrale.

Oltre a una inquietante curiosità per corpi imperfetti, misteriose figure femminili e a sguardo nostalgico trafitto da un pregiudizio ironico.

Disarmare e armare di nuovo

Nuria Mel non scappa via immagini grottesche o tocca determinati limiti imbarazzanti con il tuo Mutazioni illustrate

Ma lo fa facendo l'occhiolino, in modo che anche noi facciamo parte della scena.

In qualunque contesto lavori, ci offri uno sguardo curioso Sull'argomento tocca.

Sembra che con le stesse forbici con cui taglia la carta, separa gli elementi che definiscono i suoi soggetti.

Quindi, quando li ricostruisci per offrirli in una nuova immagine, con le loro nuove parti e nuovi colori, tutti hanno fatto pagare un nuovo senso.

Attraverso le sue matite e forbici è in grado di infondere uno sguardo nuovo al più classico degli argomenti.
Potrebbe piacerti anche:

L'audacia grafica del fumettista e illustratore Brecht Evens

L'umorismo surreale dei collage di Guillaume Chiron

5 artisti collage analogici che devi conoscere