Il sogno di ogni musicista: una macchina per scrivere punteggi

Giovedì 04 aprile 18.18 GMT


Il sogno di ogni musicista: una macchina per scrivere punteggi


Cosa direbbero Beethoven, Mozart o Ciajkovskij se la macchina per scrivere i punteggi sarebbe esistita nel loro tempo.

Avresti facilitato la creazione del suo lavoro? I compositori emergenti avrebbero funzionato?

Nel corso della storia, le persone hanno inventato tutti i tipi di artefatti per semplificare la vita.

Nel campo della scrittura, siamo passati dal telegrafo alla scrittura digitale.

E non solo per facilitare l'azione della scrittura, ma anche per creare una calligrafia perfetta.

Alcune di quelle invenzioni, oltre ad utili, sono diventate fantastici pezzi di collezione.

Con un design che mescola avanguardia e classicismo.

La musica è anche una lingua, una lingua; forse per questo motivo, questa macchina è stata inventata per scrivere spartiti musicali

Keaton Music Typewriter

Questa macchina per scrivere spartitiÈ stato inventato e brevettato in 1936 da Rober H. Keaton.

Ha ricevuto il nome di Keaton Music Typewriter ed è stato progettato per rendere più facile per i musicisti scrivere i loro punteggi a mano.

Nelle sue chiavi ha le chiavi, le linee per fare i pentagrammi o le note musicali.

Sebbene il brevetto originale fosse di 1936, non fu prodotto fino a quasi vent'anni dopo.

Ed è che all'inizio la macchina avrebbe avuto le chiavi 14 che erano 33.

La tua tecnologia

Pertanto, è stato fino agli anni '50 quando è stato commercializzato. Tad un costo di circa 255 di dollari (il costo del dollaro di quel tempo).

La macchina per scrivere spartiti aveva una tastiera circolare con cui i caratteri potevano essere stampati sul pentagramma. Questo, con molta precisione e accuratezza.

Keaton ha spiegato come funziona la tastiera radiale:

“Una tastiera è adattata per scrivere una classe di personaggi musicali come bar e righe aggiuntive

Questi, se ripetuti, di solito compaiono nelle stesse posizioni relative rispetto al personale
Inoltre, aveva una seconda tastiera adattata per digitare altri tipi di caratteri musicali: note, silenzi, simboli nitidi e così via.

Tutti questi personaggi, se ripetuti, sono apparsi in diverse posizioni distanziati rispetto allo staff.

Grazie a una maniglia curva sulla sinistra che Keaton ha chiamato Scalare la maniglia del cambio y Indicatore di spostamento della scala, potresti controllare esattamente dove cadevano le note e i caratteri sulla pagina.

Entrambe le tastiere si muovono indipendentemente; Il più grande con le note o le scale presenta diverse posizioni.

Queste posizioni possono essere combinate con il quadratino di modifica della scala e rendere ogni nota su o giù.

Infine, Questa macchina per scrivere spartiti era ed è tuttora, una bellissima invenzione per la sua estetica e innovativa per musicisti desiderosi di comporre.