Fascino per le maschere come elemento rituale di Chris Rainier
18945
post-template-default,single,single-post,postid-18945,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,qode-news-2.0.1,qode-quick-links-2.0,aawp-custom,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Fascino per le maschere come elemento rituale di Chris Rainier

Chris Rainier è un fotografo e documentarista che dal decennio di 80 ha iniziato ad accarezzare un progetto: Maschera.

È emerso come una documentazione visiva su questi elementi chiave in diverse culture.

A poco a poco è diventato un fascino che ha portato alla pubblicazione di un libro che viene compilato Immagini 130 che riflettono la diversità culturale e oggetti incredibili.

Ha viaggiato in sei continenti e ha dimostrato l'importanza del maschere dall'inizio dei tempi per vari popoli.

È così che ha trovato coincidenze e differenze, punti distanti della terra in cui i gruppi si toccano.

I rituali in cui vengono utilizzati vanno da iniziazioni, matrimoni o cerimonie sentite.

Diverse immagini hanno visto il tradizioni, storia e diversità ancestrali che contengono.

Il progetto è semplicemente accattivante e fondamentale per l'umanità.

Rainier sa che il suo lavoro rimarrà in un mondo moderno in cui tali manifestazioni si perdono a una velocità impressionante.

Inoltre chiarisce che generalmente si rivolgono al mondo naturale perché la loro saggezza consente loro di valutare la radice da cui proviene tutto.

Infine, ogni colpo ci parla della magia che possiedono, uno spirito che non può essere descritto a parole.

La passione era così grande che ora ha la sua collezione di maschere.

Potrebbe piacerti anche:

Muore Robert Frank, il fotografo che è passato dalla moda a ritrarre l'America

Mondi straordinari e surreali del fotografo Miguel Vallinas

Un progetto con un grande cuore: gli umani di New York

Immagine animata dell'animazione 'condividi la tua arte'
Non ci sono commenti

Invia un commento