L'arte trasgressiva e futuristica del coreano Lee Bul
18712
post-template-default,single,single-post,postid-18712,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,qode-news-2.0.1,qode-quick-links-2.0,aawp-custom,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

L'arte trasgressiva e futuristica del coreano Lee Bul

Lee Bul È un'artista contemporanea che si dedica principalmente a scultura e installazione.

È nato 25 gennaio 1964, ma suonava forte sulla scena degli anni 80.

L'originale Corea del Sud Usa media misti per inviare messaggi forti.

Ha studiato a Hongik University di Seoul e laureato presso 1987.

Da allora il suo lavoro si distingue per essere futuristico e trasgressivo.

Cerca di chiederti dove sta andando la società, così come la freddezza e l'insieme meccanico che ci aspetta.

Allo stesso modo si manifesta ancora e ancora contro l'autorità patriarcale e la mancanza di umanità che attualmente prevale.

Architettura e tecnologia Sono i tuoi alleati in ogni pezzo.

A volte usa la fantascienza per mostrare il declino che sta arrivando.

Indubbiamente unisce la donna con una voce nel mondo dell'arte.

Potrebbe piacerti anche:

L'obiettivo di Sebastian Weiss che trasforma gli edifici in sculture

Le sculture realizzate con mosaici di Zhanna Kadyrova

Installazioni d'arte in luoghi inaspettati di Michael Pederson

Immagine animata dell'animazione 'condividi la tua arte'
Non ci sono commenti

Invia un commento