Zak Ové, l'artista che reinterpreta culture diverse

Venerdì 17 gennaio 17.36 GMT



Zak Ové, l'artista che reinterpreta culture diverse

Zak Ové È un artista visivo britannico che reinterpreta culture diverse in contesti contemporanei.

In lui, l'impulso creativo va oltre il riflesso di un genuino interesse antropologico in ciascuno dei suoi pezzi.

Quindi l'artista affronta anche settori come il cinema, la scultura, la fotografia e collage.

Ma non solo, rimane in costante creazione, raggiungendo nuove forme di espressione che lo sfidano e lo rendono più interessante.

Nato nel 1966, ha studiato cinema e belle arti alla San Martin School of Art.

Un artista che sicuramente ama esplorare con materiali diversi, dando vita a una grande varietà di opere.

E in cui mostra chiaramente la complessità che esiste in termini di identità, evidenziando a livello internazionale con le sue sculture ispirate alle maschere africane.

TaPotrebbe interessarti anche:

La leggerezza del metallo nelle sculture tessute di Ruth Asawa

La scultura schietta e cubista di Ossip Zadkine

Le sculture enigmatiche e minimaliste di Charles Ray