Eroi della finzione in stile rinascimentale

Martedì 19 febbraio 15.55 GMT


Eroi della finzione in stile rinascimentale


Potrebbe piacerti o no, ma è un fatto che il mondo ama supereroi. Tuttavia, la vera domanda è: possono essere l'immagine di un'opera d'arte?

Per diversi anni alcuni eroi, eroine e cattivi sono passati dalle pagine dei fumetti a film, meme e serie TV, ma per il fotografo Sacha Goldberger il posto di questi personaggi sono le opere d'arte.

Nella sua serie Super fiammingo inviare al passato i nostri personaggi preferiti (e anche i più odiati), proprio al momento di Rinascimento.

Goldberger usa luci e ombre che contrappongono la nobiltà e la fragilità dei supereroi. Questo li mette di fronte: da un lato icone della cultura americana, dall'altro lo stile dei pittori del Scuola di flamenco

Senza supereroi, non c'è salvezza?

In questo lavoro, la temporalità è rotta per essere in grado di soddisfare Batman, Superman, Catwoman o Wolverine in un ambiente dotato di malinconia che ci ricorda l'infanzia.

Un'altra nota interessante del creatore è che finalmente gli viene dato un "posto nella storia", cioè per toglierli dal loro anonimato e consacrarli in un pezzo artistico che durerà per secoli, una bella metafora senza dubbio.

I supereroi sono fondamentali per la società di oggi come Da Vinci o Donatello? La sua popolarità sembra indicare sì. Per Sacha, questi personaggi incarnano un altro tipo di fede, una che ogni giorno sembra più distante, quella della salvezza.