Sculture sospese di Janet Echelman

Lunedì 30 marzo 03.18 GMT

Janet Echelman È una scultrice americana, la cui arte è diventata un punto focale per la vita urbana sul pianeta.

Singapore, Sydney, Shanghai, Santiago, Pechino, Boston, New York e Londra sono solo alcune delle città che hanno ospitato le sue opere.

Echelman ha anche un lavoro permanente a Porto, Vancouver, San Francisco, West Hollywood, Phoenix, Eugene, Greensboro, Filadelfia e Seatle.

In questo modo, Janet Echelman trasforma grandi città con luce e colore.

Inoltre, impiega materiali improbabili che vanno dalle particelle di acqua atomizzata alla fibra ingegnerizzata 15 volte più resistente dell'acciaio.

Echelman raggiunge l'armonia tra artigianato antico e software di progettazione informatica.

Laureata all'Harvard College, ha completato programmi di laurea separati in pittura e psicologia.

Ha conseguito un dottorato onorario presso la Tufts University e ha insegnato presso il MIT, le università di Harvard e Princeton.