"La mia musa è femminile": presentiamo la fotografia di Elena Iv-skaya
1543
post-template-default,single,single-post,postid-1543,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,qode-news-2.0.1,qode-quick-links-2.0,aawp-custom,ajax_fade,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

"La mia musa è femminile": presentiamo la fotografia di Elena Iv-skaya

L'eleganza e l'atteggiamento feroce sono gli aggettivi perfetti per definire il lavoro sorprendente del fotografo di moda russo Elena Iv-Skaya, che si ispira ai modelli che ha catturato: "La mia musa è femminile", spiega la creatività.

Elena ha forti capacità concettuali e produce, progetta e progetta regolarmente le proprie sessioni fotografiche.

Immagine animata di ritratti e lettere.
Non ci sono commenti

Invia un commento