Elizaveta Porodina sfida gli stereotipi della bellezza umana con il suo obiettivo

Lunedì 29 luglio 14.35 GMT


Elizaveta Porodina sfida gli stereotipi della bellezza umana con il suo obiettivo


Il lavoro sperimentale e surreale di Elizaveta Porodina È pieno di emozione, intenzione e colori.

Ma anche di neri e bianchi, o progetti che cercano di sfidare il pregiudizi della bellezza umana.

Nata a Mosca, in Russia, ha recentemente collaborato al progetto fotografico Bellezza radicale.

In questo appare Lily Moore, modella e attrice con sindrome di Down che cerca di ispirare altre persone con disabilità.

La passione di Porodina e lo sguardo penetrante di Moore sicuramente proiettano sicurezza e potenza.

Inoltre, spicca il simbolismo emotivo, derivato dagli studi di Porodina in psicologia clinica.

Ecco come questo russo diventa un potente fotografo di obiettivi, con sede a Monaco, in Germania.