Dorothea Tanning ispira la coppia di fotografi Sandrine e Michael

Giovedì 28 febbraio alle 08.58 GMT



Dorothea Tanning ispira la coppia di fotografi Sandrine e Michael

Dorothea Tanning è considerato uno dei più importanti artisti surrealisti.

Sebbene appartenesse a questo gruppo artistico, usò il dadaismo per esprimere il suo rifiuto dello status quo del tempo.

Proprio così, Dorothea Tanning ha sposato Marx Ernst a 1946 ed è stato lui a introdurla nel mondo dei surrealisti.

Tuttavia, il suo lavoro fu oscurato dalla fama del pittore tedesco.

In questo servizio fotografico, la coppia di fotografi Sandrine Dulermo e Michael Labica, si ispirano al pittore americano.

Con il loro lavoro e la loro immagine, evocano lo stile boho chic e lo mescolano con i colori e gli ambienti acquatici.

Inoltre, ci offrono diversi scenari di natura. I campi, il mare, il pesce, la sabbia e anche le sensazioni del vento e una giornata di sole.

Con questo tributo a Dorothea Tanning, Sandrine e Michael, si stabilirono a Londra; Mostrano la loro capacità di trasformare.

Proprio così, il Duo SM, come si definiscono, ha la capacità di dare un'occhiata alla semplicità di un momento rubato.

Ed è quello di 2001, entrambe le sensibilità creative si sono unite.

Una giovane donna di 13 ha preferito lasciare la classe e ritrarre i suoi fratelli. E questo è arrivato ad avere la sua campagna di profumi per 18.

Insieme a un ragazzo sedotto dal cinema e applicato ex allievo di Louis Lumière, a Parigi.

Non c'è dubbio che SM significa l'incontro catalitico che ha dato ad entrambi la loro vera sensibilità artistica. Quella sensibilità che il duo riesce a esprimere attraverso le fotografie.

Ed è così che per dieci anni hanno sperimentato per raggiungere una certa prospettiva.

Inoltre, per mostrare un profondo apprezzamento e preoccupazione per ciò che è o potrebbe essere bello.

Ancor più, si sforzano di rendere palpabile ogni sentimento. Ed evitare le posizioni mondane nel mezzo di un ambiente volutamente instabile.

Incarnano immagini e sogni della mente umana e convertono l'etereo in poesia visiva.

Il duo SM sublima gli artisti. In questo caso, ci ricordano la favolosa e irriverente Dorothea Tanning. Chi chiamano "Madre del Surrealismo".