Dan Flavin: lo scultore minimalista delle luci al neon

Mercoledì 04 settembre 17.35 GMT


Dan Flavin: lo scultore minimalista delle luci al neon


Ci sono artisti che sono uno spartiacque a causa dell'importanza che acquisiscono nel tempo, e questo è il caso Dan Flavin

Nacido en NY Ha cercato la sua essenza in ogni modo possibile.

Era un meteorologo, un impiegato delle poste e una guardia di sicurezza.

Ma l'arte era davvero la sua passione.

Cominciò a vedere la possibilità che le luci gli offrissero e in esse trovò una forma di espressione.

Fu così che le lampadine iniziarono a prendere vita.

E con ciò, il strutture di Flavin con effetti ottici.

Gli colori al neon Hanno formato i suoi pezzi ed era noto come "lo scultore della luce fluorescente".

Faceva parte del movimento astratto e minimalista.

L'artista concettuale ha preso il luce come striscione e strumento artistico.

Il suo lavoro è stato esposto al MOCA di Los Angeles, alla National Gallery of Canada o al Guggenheim di New York.

È morto in 1996, ma rimane una grande influenza per i nuovi talenti, per le sue opere potenti.