Guillermo Kahlo: il fotografo messicano per i beni culturali

Mercoledì 22 gennaio 11.14 GMT


Guillermo Kahlo: il fotografo messicano per i beni culturali


Guillermo Kahlo è nato in Germania, ma Messico Lo ha adottato come un figlio legittimo.

Per nome Carl Wilhelm Kahlo, ha cambiato il suo nome in Guillermo.

La sua fotografia prevale come fedele testimonianza di un tempo.

Per la prima volta vide il mondo il 26 ottobre 1871 e nel 1891 intraprese il viaggio della sua vita. Non è mai tornato nel suo paese natale.

All'arrivo nella sua nuova casa, il suo primo lavoro era in una vetrina, senza sospettare cosa lo attendesse professionalmente.

Due anni dopo il suo arrivo ha richiesto la nazionalità messicana, una richiesta che Porfirio Díaz ha approvato e firmato.

Sposò per la prima volta Maria Sardegna con la quale ebbe tre figlie; tuttavia, il terzo è morto alla nascita.

Più tardi sposò Matilde Calderón, ebbero cinque figli, tra cui: Frida Kahlo.

Dopo una vita prolifica, morì il 14 aprile 1941 a Città del Messico.

Il fotografo dal Messico

 

La prima immagine della sua paternità e quella registrata è datata 3 febbraio 1899.

Quando ha sposato Matilde, tutto indica che insieme al suocero, che aveva uno studio fotografico a Oaxaca, ha iniziato a sperimentare con la macchina fotografica, secondo le testimonianze di Frida.

Nel 1901 e lavorando per Il mondo illuminato y Settimanale Illustrato Ha fondato il suo studio.

Ha documentato notevoli opere architettoniche come il Palazzo delle Belle Arti, il Palazzo Postale o il Grand Hotel di Città del Messico.

Oltre a chiese, valli o industrie, fu testimone dei cambiamenti e dell'evoluzione della capitale. 

Allo stesso modo, i ritratti di famiglia forniscono dettagli importanti su sua figlia e uno dei pittori più importanti del Messico

Ha catturato potenti cartoline che sono diventate rilevanti dal punto di vista storico e documentario.

Fu in questo senso l'uomo di fiducia di Porfirio Díaz, quindi fu nominato "primo fotografo ufficiale del patrimonio culturale messicano".

Senza dubbio il suo lavoro è stato un pezzo chiave per un'epoca.

 

Potrebbe piacerti anche:

Perché Frida Kahlo è così importante?

Sei artisti di plastica e le loro fotografie di bambini

Il maestoso Palazzo Postale che conserva la storia di Città del Messico