Le opere di Van Gogh in una straordinaria immersione digitale

Mercoledì 27 febbraio 14.31 GMT


Le opere di Van Gogh in una straordinaria immersione digitale


Immagina di camminare in un luogo dove le pareti proiettano i capolavori di Furgone Gogh. Ora, per gli amanti del pittore, questo è possibile.

Proprio così, i quadri più emblematici dell'artista olandese Vincent Van Gogh, riempiranno gli studi Carrières de Lumières.

Ed è proprio dalla 1 di March di 2019 che Carrières de Lumières esporrà il lavoro del tormentato e geniale impressionista.
Van Gogh La Nuit Étoilée (Van Gogh la notte stellata) -Nome di questa mostra- sarà presentato a Carrières de Semaforo, situato tra Bastille e Nation, una vecchia fabbrica di fonderia situata a Parigi.

Nei suoi inizi, questo studio ha reso omaggio digitale Gustav Klimt y Paul Cezanne. Ora, è stato il turno di Vincent Van Gogh.

Pertanto, con i videoproiettori 140 e il suono specializzato, questo posto riesce a immergerci nella vita e nel lavoro dell'artista.

Approssimativamente una superficie di 3,300 m2 y 15 metri sulle sue gigantesche mura di pietra

I partecipanti apprezzeranno opere come I mangiatori di patate (1885), Notte stellata (1889), Girasoli (1888) in alto camera (1889).

Questa esperienza musicale è stata prodotta da CULTURESPACES e il viaggio visivo attraverso Gianfranco Iannuzzi, Renato Gatto e Massimiliano Siccardi. Ti mancherà?