L'introspezione umana nell'opera pittorica di Dae Won Yang

Giovedì 19 dicembre 16.28 GMT


L'introspezione umana nell'opera pittorica di Dae Won Yang


El artista coreano Dae ha vinto Yang Lavora i suoi dipinti in una ricerca entusiasta di identità e soluzioni tecniche.

Durante la sua carriera ha sviluppato un vocabolario visivo con cui esplora le sue domande.

Una delle sue risorse più identificabili è un personaggio, Donggeulin (uomo rotondo).

Questa figura funziona come una sorta di avatar dell'artista che affronta le preoccupazioni presenti in ciascuna delle sue serie.

I temi che permeano le opere di Dae Won Yang transitano da isolamento, iniquità, male e ricerca di significato nella vita.

Senza dubbio la produzione di Dae Won Yang persegue un'introspezione, sia personale, sia nello spettatore che li contempla.

Metafore per dubbio

Uno dei temi più ricorrenti nell'opera pittorica di Dae Won Yang è il dubbio.

Riflettendo sulle sue opere solitudine e impegni Per coloro che arrivano per interagire con gli altri, questa sensazione sorge sempre.

Allo stesso modo, per Dae Won Yang, esistenza quotidiana in un mondo velenoso Trasportare sempre una dose di dubbio.

Questo lo rappresenta visivamente all'interno delle sue tele piene di colori primari.

E lo fa attraverso interventi con tessuti e trasferimenti di tessuti stirati.

Il che conferisce una qualità materiale ai suoi pezzi che li rende ancora più suscettibili di essere un territorio introspettivo.

Attraverso la sua serie, Dae Won Yang ci fa vedere un artista con le paure che condividiamo.

Quindi lo accompagniamo in loro, proprio come dovrebbe fare l'umanità.
Potrebbe piacerti anche:

L'arte trasgressiva e futuristica del coreano Lee Bul

I dipinti di Tetsuya Ishida che catturarono il decennio perduto del Giappone

Suh Jeong Min, dai materiali tradizionali all'arte contemporanea