5 termini italiani che ogni appassionato d'arte dovrebbe conoscere

Mercoledì 06 marzo 21.30 GMT


5 termini italiani che ogni appassionato d'arte dovrebbe conoscere


El Rinascimento Era uno dei periodi più produttivi in ​​termini di arte. Insegnanti come Leonardo da Vinci, Rafael e Michelangelo non solo hanno rianimato l'estetica greca, ma hanno anche migliorato i loro metodi di produzione.

il tecniche di composizione che è apparso nel Italia Il Rinascimento continua fino ad oggi e probabilmente ne hai sentito parlare o addirittura li hai praticati.

contrapposto

È un termine usato per designare il opposizione armonica delle parti del corpo nella figura umana. È stato impiegato per la prima volta in Grecia Policleto e ripreso più tardi da Miguel Ángel in Il David. Da allora viene utilizzato nella scultura per generare sensazione di movimento.

Affrescare

È un metodo in cui la parete è ricoperta da diversi strati di acqua, calce spenta e polvere di marmo. Quando l'ultimo strato è ancora bagnato, viene dipinto su di esso, in modo che i pigmenti sono integrati nella base. Questa tecnica richiede velocità e pianificazione ed è stata utilizzata da Miguel Ángel, Giotto e Muralisti messicani.

scumble

Questa tecnica consiste nell'applicare strati sottili di pittura, fino a quando i contorni sono irregolari e imprecisi, come perplesso. Fu usato nel Rinascimento per dare un impressione di profondità e per ombreggiare le caratteristiche del viso. Il miglior esempio è il Mona Lisa di Leonardo da Vinci. Questa tecnica continua anche in pittura.

I impasto

Consiste nell'applicare spessi strati di vernice generare un struttura con volume. È usato per evidenzia il tratto e ottenere la sensazione che il dipinto trabocchi dalla tela. È stato ampiamente utilizzato da impressionisti ed è ancora la tecnica preferita di coloro che usano il olio.

chiaroscuro

Si applica con l'uso di contrasti di luce e ombra per evidenziare alcuni elementi e generare un effetto di profondità. Questa tecnica è stata il più grande contributo che la pittura ha apportato al cinema e fotografia.