Stefan Zweig, lo scrittore che ha lasciato tracce della sua personalità in ogni opera

Mercoledì 12 febbraio 15.00 GMT


Stefan Zweig, lo scrittore che ha lasciato tracce della sua personalità in ogni opera


Stefan Zweig Era un giornalista, saggista, romanziere, traduttore e biografo.

In ogni lavoro ha lasciato tracce della sua personalità, come nel caso degli inchiostri che ha usato, quando era felice, viola e quando no, blu, uno dei più comuni.

Quello nato in Austria in 1881 Era un bibliofilo appassionato. Nella vita era prominente nella sua zona e persino famoso per i suoi scritti.

Ha studiato all'università di Vienna, dove si è laureato come dottore in filosofia.

Da giovane ha viaggiato attraverso Berlino, Parigi e Bruxelles, e ha incontrato diversi artisti e scrittori.

L'amante di Cani Ha narrato con assoluta competenza, ha anche mostrato una notevole eleganza, oltre che delicatezza nell'affrontare i sentimenti.

Gli esperti riconoscono la loro capacità di sedurre e catturare il lettore in prima linea.

Si è persino avventurato in spettacoli teatrali, che sono stati ampiamente accettati.

Il suo stile era unico, la costruzione psicologica, fondamentale, sia nella tecnica agile che brillante.

Inizio della fine

Con l'arrivo di Hitler al potere, i libri di Zweig furono condannati e quindi banditi.

La sua casa è stata perquisita dai poliziotti che hanno fatto arrabbiare e profondamente deluso l'autore, deciso di non tornare nel suo paese. Si trasferì a Londra, qualcosa in lui si ruppe.

Si è sposato una seconda volta con Lotte Altmann. Questo periodo professionale è stato caratterizzato da personaggi tormentati.

Nel 1942 fu ritrovato il suo corpo e la moglie, vestita in modo impeccabile, si suicidò.

Sul posto c'era anche una nota che spiegava un po 'i suoi sentimenti e si scusava con il proprietario della casa per l'inconveniente.

Giorni dopo i suoi amici ricevettero lettere d'addio.

Lascio circa 75 testi tra poesie, storie, libretti, romanzi e altri.

Potrebbe piacerti anche:

Un luogo che invita ad immergersi nelle lettere: la libreria Chopqing Zhongshuge

Aleksandr Pushkin, il poeta iniziale della moderna letteratura russa

Muore George Steiner, insegnante di letteratura comparata