L'artista che ha rotto i paradigmi di un'epoca: Paul Gauguin
16987
post-template-default,single,single-post,postid-16987,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,qode-news-2.0.1,qode-quick-links-2.0,aawp-custom,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

L'artista che ha rotto i paradigmi di un'epoca: Paul Paul Gauguin

Il concetto di bellezza, stereotipi e arte, sono definiti da determinati schemi in ogni epoca.

Tuttavia, ci sono persone che rompono ogni cosa stabilita e generano cambiamenti. Movimenti che segnano una nuova direzione.

Paul Gauguin Era uno di quegli artisti.

Il francese sfidò l'estetica e, sebbene solo dopo la sua morte ricevette il riconoscimento, ora è considerato uno dei migliori nella storia dell'arte.

Fin da giovane ha mostrato interesse per il commercio. Ha sperimentato, provato e gradualmente definito il suo lavoro.

Per dimensionarne un po 'la rilevanza, possiamo menzionare che è stato ammirato da Van Gogh ed è stata influenza diretta di Picasso.

Verso la fine della sua vita fece viaggi che un tempo erano considerati esotici.

Ha visitato siti come Tahiti e le Isole Marchesi. Lì incontrò lo splendore del suo lavoro.

È stato il primo artista europeo a dipingere la pelle scura per trovare ispirazione e la più alta bellezza in loro.

Inoltre, ha trovato la sua essenza in Nudi e natura.

Fu così che luce e fiori presero il sopravvento sulla sua pittura.

Sono nati dipinti sensuali e la sua padronanza dei ritratti è stata consacrata.

Post-impressionista e intenso

Paul Gauguin, è nato a Parigi in 1848, la sua opera fu definita arte primitiva, sebbene in seguito fu riconosciuto come esponente del postimpressionismo.

Le tecniche riguardanti colore Era un segno distintivo nel suo lavoro.

Di vita intensa, era un donnaiolo, manteneva problemi di salute e anche una volta cercava di suicidarsi senza riuscirci.

E sebbene abbia sempre cercato di evolversi, quando incontrò l'Oceania raggiunse il suo apice nell'arte.

il figure femminili di quei luoghi è diventato una parte fondamentale della sua vita e del suo lavoro, indipendentemente dal razzismo che ha prevalso in quel momento.

Ci sono anche studi che indicano che ha sposato un nativo.

Il patrimonio culturale di quei siti è stato il filo conduttore delle sue opere più importanti.

I continui viaggi di Gauguin hanno indubbiamente dato una svolta alla sua produzione.

È morto a 1903 nella Polinesia francese ed è ricordato per i suoi dipinti colorati e audaci.

Immagine animata dell'animazione 'condividi la tua arte'
Non ci sono commenti

Invia un commento