Il drammaturgo Terrence McNally muore di coronavirus

Mercoledì 25 marzo 09.14 GMT

Il pluripremiato drammaturgo, librettista e sceneggiatore americano Terrence McNally È morta martedì in Florida per complicazioni del coronavirus, ha rivelato il marito Tom Kirdahy.

Vincitore di quattro Tony Awards e un EmmyTerrance McNally era noto per le sue cronache ponderate sul Amor, AIDS, vita gay e omofobia.

Ha scritto più di 30 spettacoli teatrali nei suoi quasi sei decenni di carriera, 25 anteprime di Broadway e 10 musical.

Le sceneggiature dei musical Il bacio della donna ragno y Ragtime e delle opere teatrali Amore! Valore! Compassione! y Master Class Sono tra le sue opere più conosciute.

La sua carriera si è concentrata sul dare voce alle difficoltà e al bisogno urgente di connessione umana.

È stato membro del Council of the Playwrights Guild dal 1970 e ha ricoperto il ruolo di vicepresidente dal 1981 al 2001.

Fuori dal teatro, Terrance McNally era noto per il film Frankie e Johnny (1991).

Ne soffriva Terrence McNally cancro al polmone dalla fine degli anni 'XNUMX e con insufficienza respiratoria cronica.