5 donne del cinema francese che devono tenerne traccia

Giovedì 15 agosto 14.17 GMT


5 donne del cinema francese che devono tenerne traccia


I mujeres conquistare più aree e il mondo di cinema È anche felice di questo genere.

I registi femminili ottengono rilevanza e sono autorizzati a mostrare diversi punti di vista Con angoli rinfrescanti.

Francia Ne è la prova e offre al mondo Nastri di qualità guidati da donne.

Pertanto, qui ti diciamo cinque cineasti che vale la pena scoprire o riscoprire e tenerne traccia:

Agnès Varda

Questo francese è considerato uno dei più importanti nel Cinema realizzato da e per le donne.

Varda era particolare per il suo temi femministi e stile sperimentale Sono stati costanti per tutta la loro carriera.


Emmanuelle Bercot

Regista e sceneggiatore francese, Anche Emmanuelle Bercot si avventura nel prestazioni.

Ha anche gareggiato in varie categorie di Premi sostenendo la sua qualità nella settima arte.

Claire Denis

Claire studiò per un po ' economia, ma trovato nel Cinema la tua passione.

È così che trasmette un'opera Sottile e femminile. Un riferimento forzato per quanto riguarda la filmografia di quel paese.


Catherine Corsini

Regia, sceneggiatrice e attrice, il suo lavoro gli ha permesso di partecipare come giuria del Festival del cinema di Cannes.

E non solo, si distingue anche con diversi riconoscimenti da parte di estetica e ritmo nei suoi film, che sono notevoli.

https://www.youtube.com/watch?v=DwFmVvwpFMg

Valerie Donzelli

Il suo lavoro mostra la personalità di una donna che vai e passa attraverso ogni dettaglio per catturarlo nella sua arte.

Ma è successo anche dall'architettura al cinema e continua a seminare successi.