I costumi del balletto dell'Opera di Parigi disegnato da Chanel

Martedì 01 ottobre 13.53 GMT


I costumi del balletto dell'Opera di Parigi disegnato da Chanel


La prima volta Gabrielle "Coco" Chanel osservò uno spettacolo di danza, affascinato dal movimento e dalla bellezza dell'arte.

Fu da quel momento che iniziò una serie di collaborazioni per progettare creazioni attente e magnifiche per i ballerini.

Anche in 1939, si è avventurato per realizzare vari capi accanto Salvador Dalí per l'impostazione Bacchanale.

E quest'anno non potrebbe essere l'eccezione.

Per il secondo anno consecutivo, il marchio ha preparato i pezzi per l'apertura del Balletto dell'Opera di Parigi.

Fu così che costumi classici, femminili e straordinari sfilarono e ballarono davanti a un pubblico esigente.

Senza dubbio, un incontro magico tra moda e danza.

La stagione 2019-2020 godrà di comfort, qualità e ovviamente il segno distintivo del marchio di lusso, Chanel.

Mentre i sei ballerini principali si muovono con grazia ed espressività, ognuno rappresenta un fiore.