Woodstock, un festival che rimarrà solo nella memoria

Lunedì 05 agosto, 15.40 GMT


Woodstock, un festival che rimarrà solo nella memoria


El Festival di Woodstock quello è stato celebrato 15 al 17 agosto 1969 incontra 50 anni .

E anche se era stato pianificato di organizzare un grande concerto come in quell'anno, questo è stato cancellato a causa di battute d'arresto tra investitori, promotori e artisti ospiti.

Woodstock 50, un partito multigenerazionale, è stato lasciato solo nel progetto.

Tuttavia, il valore di questo festival trascende la sua storia.


Woodstock contro la guerra

Nel I giovani americani erano stufi del comportamento bellicoso dei loro leader.

Con nuovi stili di vita, hanno cercato di contrastare la violenza.

Fu così che nacquero ideali come il amore libero, pacifismo, ecologia e anche il convivenza nei comuni.

tutto forme d'arte erano i benvenuti, e con loro questo concerto che è passato alla storia come un momento decisivo per la musica.

Pace e amore Era il motto che ad oggi è ancora valido.

Uno dei momenti più importanti del festival è stato quando Jimi Hendrix Ha suonato l'inno americano con la sua chitarra come una forma di protesta.

I più di 500 mila partecipanti hanno applaudito in modo efficace.

Gli hippy ne facevano parte controcultura quello era un motivo Nastri, musica e opere d'arte.

Ha persino ispirato il documentario 3 giorni di pace e musica.

Tra gli artisti che si sono riuniti c'erano Joan Baez, Santana, Neil Young, Janis Joplin Per citarne alcuni.

Ci sono eventi che si verificano solo una volta nel tempo e non c'è dubbio Woodstock decisamente storia e generazioni segnate.