Mies van der Rohe, il pioniere dell'architettura moderna

Venerdì 27 marzo alle 09.02 GMT

El 27 marzo 1886 Nasce Mies van der Rohe, Architetto e designer industriale tedesco-americano.

pioniere architettura moderna Insieme a Walter Gropius, Frank Lloyd Wright e Le Corbusier, fu l'ultimo direttore del Bauhaus.

Mies van der Rohe, iniziò a lavorare nel 1900, nella bottega di pietra di suo padre fino a quando non iniziò a disegnare ornamenti.

Sette anni dopo, ha realizzato il suo primo lavoro, la casa di Riehl, motivo per cui da allora ha iniziato a lavorare nell'ufficio di Peter Behrens, sviluppando uno stile architettonico basato su tecniche strutturali avanzate e classicismo prussiano.

Ha anche realizzato progetti innovativi con acciaio e vetro, oltre a progettare la Perls House.

Nel 1912 aprì il suo studio a Berlino, realizzando la House sulla Heerstrasse e la Urbig House.

Tuttavia, la Prima Guerra Mondiale era cruciale per Mies van der Rohe. Sposato con Ada Bruhn, con la quale ebbe tre figlie, durante questo periodo fu distaccato in Romania, separando la sua famiglia.

L'ascesa in America

Come membro di Novembergruppe, insieme a van Doesburg, Lissitzky e Richter pubblicò la rivista "G" nel 1923, essendo fortemente influenzato dal neoplasticismo di van Doesburg.

Ma l'ascesa di Nazismo Il potere, che si oppose frontalmente alla modernità del Bauhaus, costrinse Mies van der Rohe a emigrare negli Stati Uniti nel 1937.

Lì accettò la posizione di direttore della scuola di architettura dell'Illinois Institute of Technology di Chicago e la direzione del dipartimento di architettura dell'Armor Institute.

Tra il 1948 e il 1951 realizzò uno dei suoi sogni, quello di costruire un grattacielo di vetro con le due torri del Lake Shore Drive Apartments di Chicago e, più tardi, il Commonwealth Promenade Apartments, sempre nella stessa città (1953-1956).

Tra le sue opere più emblematiche ci sono Seagram Building, un grattacielo di 37 piani in vetro e bronzo costruito a New York con il suo discepolo Philip Johnson.

Mies ha cercato di stabilire un nuovo stile architettonico che potesse rappresentare i tempi moderni, creando un architettura influente del XNUMX ° secolo.

Un'architettura con strutture minimali progettata per creare spazi aperti che scorrono senza ostacoli.

Il 17 agosto 1969, Mies van der Rohe morì a Chicago all'età di 83 anni, dopo aver ottenuto la cittadinanza americana.