Gli scenari futuristici e architettonici di Nastia Ibragimova

Martedì 16 aprile 08.41 GMT


Gli scenari futuristici e architettonici di Nastia Ibragimova


Scene futuristiche piene di colori e trame sono possibili da ricreare con l'arte digitale in 3D di Nastia Ibragimova.

Questo artista russo, che vive in Germania, è un esperto in decorazione d'interni.

La tua specialità: creare scenari futuristici e iperreali.

Sia che studi o lavori come decoratore o interior designer o semplicemente siate appassionati di design digitale.

Il lavoro di Ibragimova è obbligatorio se sei un amante della fusione tra arte e tecnologia.

Futurismo con software

Ed è che la creazione di effetti visivi per il progetto di formazione dell'immagine è complicata, ma Nastya Ibragimova lo rende piuttosto semplice.

In questa serie di scenari futuristici mostrano le rappresentazioni architettoniche degli spazi interni di San Pietroburgo.

Inoltre, ciò che realizza Ibragimova è confondere i nostri occhi, dal momento che questi scenari futuristici sembrano indistinguibili da una fotografia.

come il software per rendere queste illustrazioni migliori e più efficienti, è possibile vedere come appare lo spazio.

Anche prima di dipingere le pareti o installare mobili.

Questi concetti sorprendenti e innovativi ti permettono di ricreare e creare spazi colorati e belli a occhio nudo.

Pertanto, gli scenari futuristici di questa serie ci trasportano in spazi architettonici desiderabili e sorprendenti.

kitsch

Lo stile di interior design Kitsch è considerato da alcuni un simbolo della negazione dell'arte.

Questo termine ha raggiunto un ambiente di progettazione dalla sfera della cultura, rappresenta un focus sulla stravaganza, l'esagerazione e l'apoteosi anticlassica.

Il design degli interni di Kitsch è quello di attirare l'attenzione invece di cercare un aspetto che le masse in generale considerano bello.

Per questo, è uno stile che cerca di avere un impatto ed essere appariscente, una rottura con la norma e allo stesso tempo avere un tema a sé stante.