Rail Baltic: il nuovo terminal futuristico ed estetico in Europa
20569
post-template-default,single,single-post,postid-20569,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,qode-news-2.0.1,qode-quick-links-2.0,aawp-custom,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Rail Baltic: il nuovo terminal futuristico ed estetico in Europa

Il terminale Rail baltico sarà uno dei più innovativi e futuristici in cui si possa vedere Europa.

Zaha Hadid Architects in collaborazione con l'azienda locale Esplan hanno vinto il concorso internazionale che si è svolto per il progetto nella capitale del Estonia.

Questo piano sarà trovato in Tallin e funzionerà come un ponte pubblico e un centro di trasporto.

Sarà il punto di partenza del treno elettrico a cui si collegherà Polonia, Lituania, Lettonia ed Estonia.

Il percorso conterà e percorrerà i chilometri 870, quindi sarà un punto strategico per locali e stranieri.

La Terminale Ülemiste Avrà forme organiche e insolite, quindi dovrebbe essere un luogo funzionale e imponente allo stesso tempo.

Uno dei maggiori successi della costruzione sarà che è accessibile sia a pedoni, autobus, tram e treni.

Da Tallinn al confine lituano-polacco, la rete ferroviaria ad alta velocità sarà un evento.

Potrebbe piacerti anche:

La Norvegia ospita il primo ristorante sottomarino in Europa: Under

Twist: il museo che ha stravolto le menti dei norvegesi

Acqua, aria e architettura hanno reso possibile l'incredibile organo marino

Immagine animata dell'animazione 'condividi la tua arte'
Non ci sono commenti

Invia un commento