Monkey Bird Crew: Alchemists per le strade del mondo

Giovedì 17 ottobre alle 15.46 GMT



Monkey Bird Crew: Alchemists per le strade del mondo

Poco si sa del duo dietro a queste favolose opere, ma i loro pezzi magistrali dicono tutto.

Apparentemente, provengono da Bordò, poiché è in quel posto dove puoi vedere la maggior parte delle sue creazioni. Tuttavia, il dubbio rimane.

Hanno iniziato con lui arte di strada, ma salirono come la schiuma, fino a diventare una delle migliori squadre di creativi, a cui viene chiesto il loro intervento in diversi edifici e musei.

Usano il animales come una sorta di totem, in cui il simbolismo e il sacro diventano rilevanti.

El antropomorfismo È il sigillo del duetto. Il suo nome si riferisce all'equilibrio che deve coesistere nell'umanità, nel mono-realistico e nell'uccello-sognatore.

Due facce che sono sempre nella stessa medaglia.

Portano anche i selvaggi in città, come promemoria di dove veniamo e dove siamo.

Le sue opere in grande formato provengono da stencil, serigrafia e incisione tra le altre tecniche.

Gli alchimisti ricorrono a geometria, architettura, antichità o macchinari. Anche così, sorprendono sempre i loro design innovativi.

Le sue incredibili immagini possono essere viste in Francia, Spagna e Irlanda.

Potrebbe piacerti anche:

Alla ricerca di Dio: l'Islam e la sua intricata geometria del divino

Saddo: il rumeno che mescola street art, muralismo e illustrazione