La magia dei tarocchi illustrata da Carrington, Varo e Dalí

Martedì 18 giugno 13.16 GMT

El gioco di divinazione risalente al XIV secolo, ha soffiato l'immaginazione di chi ha illustrato.

Leonora Carrington, Remedios Varo e Salvador Dalí, sono solo alcuni degli artisti che hanno trovato nei tarocchi un modo profondo di vedere la vita.

Si sommano Lady Frieda Harris, Pamela Colman Smith e Arthur Rackham, che ha dato un significato al 78 Carte Arcana Maggiore e Minore.

Leonora Carrington

La Collezione completa di carte dei Tarocchi 22 y Il Tarot Maja, sono i lavori di Leonora Carrington Ispirato al mazzo.

Il rifugiato inglese in Messico ha mantenuto uno stretto rapporto con il lo scrittore e regista Alejandro Jodorowsky chi ha insegnato l'arte dei tarocchi.

Si dice che Carrington abbia letto nella cucina di casa tua a La Roma, quando era sposata con il fotografo Chiki Weiz.

Il Tarot Maja, da 1965, è il lavoro che ha fatto su richiesta di un'altra delle sue grandi amiche, l'attrice María Félix. Nel dipinto, la Doña rappresenta una figura magica ispirata a un sogno che ha raccontato a Carrington.

Remedios Varo

Un altro degli artisti che ha mantenuto uno stretto rapporto con Carrington e il tarocco, lo era Remedios Varo.

Lo spagnolo ha studiato psicoanalisi, alchimia ed esoterismo che ha spostato i suoi dipinti con simboli ed elementi dei tarocchi.

Le loro allusioni agli Arcani sono costanti nelle loro Sogno, dipinti mistici e magici.

Varo ha usato la simbologia delle carte nelle sue opere, come una piattaforma alchemica per svelare l'inconscio.

Salvador Dalí

Influenzato da l'amore di sua moglie Gala per l'esoterismo, Salvador Dalí, era un altro degli artisti nell'illustrazione degli Arcani Maggiori e Minori dei tarocchi.

Il pittore catalano noto per i suoi riferimenti esoterici e onirici ha dipinto i mini-frame 78 ispirati alle immagini dei tarocchi Rider-Waite.

Pamela Colman Smith

Pamela Colman Smith, anche conosciuta come folletto, è uno degli illustratori più noti dei tarocchi.

L'artista inglese nato in 1878, è il pittore di maglio più noto, il Rider-Waite.

Fin da giovanissimo si interessò di teatro, pittura e arte. La sua passione per queste tecniche e la sua vita nomade si sono concentrate su un'arte spirituale.

Lady Frieda Harris

La Artista plastica inglese Lady Frieda Harris, è noto per aver progettato il tarocco di Thoth.

El influente occultista, scrittore e mistico, Aleister Crowley, ha chiesto aiuto per trovare qualcuno che illustri le lettere 78.

Lady Frieda Harris è stata scelta dopo che due artisti non sembravano realizzare il progetto. Aveva 60 anni quando disegnò il maglio influenzato da idee occulte, magiche, spirituali e scientifiche.

Arthur Rackham

Il famoso artista del primo Novecento, Arthur Rackham, fu un altro dei pittori che diede magia a questo mazzo.

L'illustratore di libri come Peter Pan y Le fiabe dei fratelli Grimm Riuscì a trasportare i suoi lettori in terre magiche e incantevoli.

Ha fatto lo stesso con il pugno di lettere in cui trasmette ai suoi consulenti, il magico mondo delle fate e degli elfi.